venerdì 19 ottobre 2012

Uzbekistan nel cuore ...

L'Uzbekistan mi sembra un buon inizio per aprire questo blog e anche un buon punto d'arrivo. Per me, che ho sempre amato le strade polverose, gli orizzonti aperti e i colori della terra, è un luogo dove amo tornare e, ogni volta, scoprire qualcosa di nuovo. Una prospettiva inattesa tra le architetture che confondono i colori della terra con le sfumature del cielo. Un momento di riposo all'ombra degli alberi di gelso in un'animata chaikana (sala da tè). Il piacere di perdersi tra i vicoli di Bukhara, scoprendo antiche costruzioni non frequentate dagli itinerari delle visite turistiche. Rimanere incantata a osservare il lavoro degli artigiani che continuano a tramandare un'arte senza tempo di generazione in generazione.
Ma torniamo al perché di questo blog. Innanzitutto, la voglia di raccontare e di condividere i viaggi in alcuni paesi che mi hanno molto colpito per la loro bellezza, ma anche per la gente che li abita. In secondo luogo la speranza, o forse la presunzione, che qualcuno trovi qui qualche informazione utile se desidera a sua volta intraprendere un viaggio negli stessi posti.

Nessun commento:

Posta un commento