lunedì 22 ottobre 2012

Uzbekistan, Khiva. Il minareto incompiuto. Madrasa di Mohammed Amin Khan


Uzbekistan, Khiva, minareto incompiuto
della Madrasa di Mohammed Amin Khan

Uzbekistan, Khiva, minareto incompiuto
della Madrasa di Mohammed Amin Khan























Difficile che durante la visita di Khiva passi inosservato questo curioso monumento, che con la sua massa imponente, ma un po' sgraziata, attira lo sguardo del visitatore che abbia appena varcato la porta occidentale delle mura di cinta.
A prima vista sembra una costruzione un po' incomprensibile e colpisce sopratutto per la sua straordinaria decorazione, che avvolge la struttura in infinite sfumature di azzurro, turchese, verde smeraldo. Si tratta in realtà di un minareto incompiuto, la cui realizzazione fu interrotta in seguito alla morte del khan  Mohammed Amin che ne aveva voluto la costruzione.
Il forte contrasto tra la decorazione del minareto e le mura spoglie color della terra della vicina Kuhna Ark
riassume in pochi metri di spazio uno degli aspetti più caratteristici della decorazione architettonica di Khiva, che riproduce il contrasto tra la terra del deserto che circonda la piccola cittadina ed il cielo dell'Asia centrale in forme sempre nuove e sorprendenti ottenute grazie al sapiente utilizzo delle ceramiche.





Nessun commento:

Posta un commento